Storia

Storia P.G.S. Don Bosco

La Polisportiva Giovanile Salesiana (P.G.S.) Don Bosco, tra le più antiche associazione sportive di Perugia, nasce nel 1923 con la denominazione di Unione Sportiva Don Bosco e sede presso Porta Sant’Angelo. Trasferitasi negli anni cinquanta nell’attuale sede, la P.G.S. Don Bosco offre ai giovani della città un’ampissima varietà di discipline sportive (Calcio, Basket, Ginnastica e Pallavolo) per tutte le età.

La P.G.S. è parte integrante dell’Opera Salesiana Don Bosco, per un’offerta di servizi a 360° capace di farsi carico dell’educazione extrafamiliare di ragazzi e ragazze nel centro della città. Sorge infatti a non più di 5 minuti a piedi dalle scale mobili di via Pellini e piazza Partigiani ed è appena all’esterno dalla ZTL (Zona a Traffico Limitato); è quindi facilmente raggiungibile con mezzi propri (parcheggio in via San Prospero n.4, e area riservata ai motocicli accessibile da via Don Bosco n.5) oltre che mediante mezzi pubblici (autobus e minimetrò, stazione della Cupa).

Oggi, dopo oltre 90 anni, la P.G.S. Don Bosco si presenta ancora come un ambiente sano ed equilibrato, ispirato ai valori cristiani; un luogo accogliente e familiare in cui i giovani dispongono dell’opportunità di crescere umanamente, prima ancora che atleticamente e tecnicamente, secondo l’insegnamento di San Giovanni Bosco quale missione dei giovani al servizio dei giovani attraverso lo sport concepito come mezzo di formazione e non fine di realizzazione.

A questa impostazione ricreativa ed educativa la P.G.S. ha comunque saputo nel tempo coniugare validissimi risultati sportivi in tutti i settori (in particolare è stata la prima squadra umbra a partecipare al campionato di Serie A1 basket femminile negli anni settanta), ha formato persone ed atleti che hanno avuto davanti a sé carriere felici e soprattutto ha sempre cercato di affidare le proprie sorti a coloro che in essa sono cresciuti o della quale hanno sposato progetti e valori.

La P.G.S. conta circa 300 atleti, di cui circa 250 tesserati per la Scuola Calcio; in riferimento a quest’ultima, essa consta di 16 squadre (dai piccoli amici sino alla juniores) per le quali impieghiamo circa 20 allenatori, 1 direttore tecnico, 2 coordinatori tecnici, 2 responsabili organizzativi, 1 preparatore motorio/coordinativo e 1 maestro della tecnica.

English:

Polisportiva Giovanile Salesiana (P.G.S.) Don Bosco, among the oldest sports associations in the Italian town of Perugia, was born in 1923 with the name of ‘Unione Sportiva Don Bosco’ located in Porta Sant’Angelo. Posted into its current location in the ‘50s, P.G.S. Don Bosco offers to the city’s young people an extremely wide range of sports (Football, Basket, Gymnastics and Volleyball) for all ages.

P.G.S. is an integral part of the Salesian Opera Don Bosco which offers services at 360° and takes-charge of the extra familiar boys and girls education in the city centre. In fact it arises at a few minutes from the city centre and therefore it can easily be reached with both your own car and the public rides (buses and subways).

Today, after more than ninety years, P.G.S. Don Bosco still introduces a healthy and well-balanced environment, inspired to Christian ethical values; a cosy and familiar place in which young people have the opportunity to grow-up humanely, yet before than athletically and technically according to San Giovanni Bosco’s teaching as young people’s mission to serve young people by means of sport conceived as education meaning and not as realization aim.

However, during its history, P.G.S. could combine precious sports results to this recreational and educational setting in every sector (it just was the first team from Umbria who participated to Women Series A1 Basket Championship in the 70s), it educated people and athletes who achieved great carriers and, above all, it always tried to commit its chance to the ones who grew inside it or who embraced projects and values with it.

P.G.S. has around three-hundred athletes, around two-hundred-and-fifty of them are Football School’s card-carrying members; referring to the latter, it consist of fifteen teams (from ‘little friends’ category to the ‘Junior’ one) for which we employ around twenty trainers, one technical manager, two technical coordinators, two organizational supervisors, one motoric/coordinative trainer and one skills master.